Maser [Tv] e Monselice [Pd]: due vittorie dei comitati a nordest

E-mail Stampa PDF

Due importanti vittorie registrate dai comitati a nordest. A Maser [Tv]  il comitato Primavera ha visto accolto dal Tar del Veneto il ricorso contro al delibera regionale che autorizzava l’ampliamento dello stabilimento di trattamento di rifiuti speciali e tossico nocivi della Marcon srl.

«Noi del Comitato Primavera sono dieci anni che lottiamo affinché non venga concesso questo ampliamento - ha dichiarato Lorena Zaggia, presidente del comitato - chiediamo con forza il rispetto del nostro diritto di godere delle nostre abitazioni, di vivere in un ambiente sano e di non subire disagi connessi all’attività di trattamento rifiuti che si svolge vicino alle nostre case. Da sempre noi sosteniamo che questa attività deve essere trasferita in un altro sito».

Analoga soddisfazione dichiara Francesco Miazzi del comitato Lasciateci respirare di Monselice, in lotta contro il progetto di ristrutturazione del cementificio di Monselice, che ha plaudito la sentenza del Tar che annulla la delibera di approvazione della Valutazione d'impatto ambientale e condanna il Parco Colli Euganei al pagamento delle spese legali riconoscendo la piena incompatibilità del progetto Revamping con la legge del Parco .

«Questa sentenza richiama gli Amministratori di Parco, Comune di Monselice e Provincia di Padova alle proprie responsabilità: con ogni mezzo consentito dalla legge, infatti, i cittadini hanno cercato di evidenziare quanto il tribunale oggi ha sentenziato - si legge nel comunicato diffuso oggi dal comitato -, indipendentemente dagli ulteriori possibili sviluppi giudiziari, riteniamo ora quanto mai necessario che sia finalmente inaugurata la fase della concertazione tra tutte le parti interessate [Comuni, Parco, Azienda, Sindacati, Provincia, Regione, Comitati, ecc.] che porti nella direzione stabilita dal Piano Ambientale del Parco Colli».

AddThis Social Bookmark Button

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Sito personale:
Titolo:
Commento:
  La frase di verifica. Solo lettere minuscole senza spazi.
Frase di verifica: