E' iniziata Festambiente a Vicenza. Al via la decima edizione

E-mail Stampa PDF

E' iniziata Festambiente a Vicenza: come ogni estate da dieci anni a questa parte [quest'anno cade proprio il decimo anniversario] al parco Retrone nel quartiere dei Ferrovieri va in scena una fiera dell'ecologia con decine di dibattiti, musica, cucina etnica, volontariato e grande spazio per le associazioni.
Mercoledì 22 giugno, giorno di inaugurazione della festa, si è scelto di aprire guardando a quanto accade qualche centinaio di chilometri a sud delle nostre coste: le rivolte del Nord Africa sono state al centro di un dibattito.
Giovedì 23 si torna al Veneto: l'alluvione devastante dello scorso autunno è al centro del dialogo con il geografo Francesco Vallerani, Lorenzo Altissimo del Centro Idrico Novoledo, Luigi D'Alpaos docente di Idraulica a Padova, Michele Bertucco presidente di Legambiente Veneto, Paolo Pellizzari Assessore Provinciale alle Risorse Idriche.

Sistemi di raccolta dei rifiuti, pratiche sostenibili nelle città europee [con due assessori che arrivano direttamente da Berlino e Parigi], sviluppo a basso impatto ambientale e no allo spreco di suolo, l'assemblea provinciale dei gruppi di acquisto solidale, il futuro dei parchi naturali, e la montagna. I temi affrontati ogni sera nel verde del parco Retrone sono molti, e Festambiente si conferma un catalizzatore indispensabile per lo scambio e la messa in rete di pratiche e idee, quest'anno sull'onda del grande successo dei referendum per l'acqua pubblica e contro il nucleare.
La festa dura da mercoledì 22 giugno a domenica 26. La giornata conclusiva vedrà, la mattina, un mercatino delle produzioni agricole locali e biologiche, seguito da un pranzo bio [necessaria la prenotazione].

Ma c'è anche la crisi e le sue drammatiche conseguenze sociali: per questo Festambiente ha promosso una lotteria, di cui sono stati venduti già oltre 35 mila biglietti a 1 euro l'uno, per sostenere le cooperative sociali che in questi mesi sono con l'acqua alla gola per i mancati trasferimenti dalla Regione. Metà dei proventi della lotteria sono trattenuti dalle cooperative per finanziarsi.
Tutte le info sul sito: http://www.festambientevicenza.org

AddThis Social Bookmark Button

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Sito personale:
Titolo:
Commento:
  La frase di verifica. Solo lettere minuscole senza spazi.
Frase di verifica: