Liberare i semi locali: una manifestazione a Feltre

E-mail Stampa PDF

La Rete Semi Rurali, con il sostegno di Acra e Centro Internazionale Crocevia, dal 16 ottobre ha lanciato la campagna 'Semi Locali, Semi Legali' per il riconoscimento del diritto degli agricoltori alla selezione, conservazione e commercializzazione dei semi di varietà da conservazione.

La legge italiana che regolamenta il settore è infatti ancora incompleta, gli agricoltori italiani aspettano un decreto ministeriale che regolamenti il loro diritto al commercio di sementi di varietà da conservazione. Si tratta di varietà locali, spesso periferiche rispetto al mercato agroalimentare, ma fondamentali per le loro qualità organolettiche e il loro valore culturale.

Il diritto alla vendita delle varietà da conservazione garantisce agli agricoltori il miglioramento e la differenziazione delle loro coltivazioni e a tutti i cittadini la tutela del bene comune della biodiversità agricola che è alla base del diritto ad un’alimentazione libera e sana.

Sarà questo uno dei temi della manifestazione «Chiamata a raccolto» che si terrà sabato 26 novembre a Vellai di Feltre [Bl] promossa dal gruppo Coltivare condividendo con la collaborazione della scuola agraria di Feltre.

 

AddThis Social Bookmark Button

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Sito personale:
Titolo:
Commento:
  La frase di verifica. Solo lettere minuscole senza spazi.
Frase di verifica: