Riciclare per gioco. A Padova

E-mail Stampa PDF

In occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti Arci Padova organizza originali e divertenti attività per le scuole per sensibilizzare i più giovani ai temi dell’ambiente, della raccolta differenziata dei rifiuti e del riciclo. L’iniziativa, in collaborazione e con il contributo del Comune di Padova–Assessorato all’Ambiente, Acegas-Aps, Camera di Commercio e Coop Adriatica, conclude la sesta edizione del progetto “AmbientAzioni. Modi per coltivare cambiamenti”.

A Voltabarozzo la mattina di martedì 22 novembre, dalle 9.00 alle 12.00 (piazza Santi Pietro e Paolo e presso le sale del Quartiere 4, via Piovese) si terrà il primo “Campionato di riciclo creativo”, che vede coinvolti il Consiglio di quartiere 4, la scuola secondaria di primo grado Stefanini e i negozianti: una competizione artistica in cui i ragazzi avranno come materie prime da utilizzare la loro fantasia e la “spazzatura”, ossia tutti quei materiali di scarto messi a disposizione dagli esercizi commerciali aderenti. Molte le associazioni coinvolte, tra cui la Mela di Newton, Carichi Sospesi, Fantaghirò, Teatro Invisibile, Shangri-La e la Bottega invisibile, e gli enti che hanno aderito (Confcooperative, Ascom e Confesercenti).

A ogni squadra, composta da cinque alunni affiancati da un volontario di un’associazione, sarà abbinato un esercizio commerciale del quartiere. I ragazzi avranno a disposizione due ore di tempo per recarsi al negozio, al bar, o all’edicola assegnati per ricevere un kit di oggetti “utili” (colla, forbici, scotch, spago, ecc...) e la “spazzatura” con cui dovranno costruire l’opera d’arte. Il negoziante metterà a disposizione dei partecipanti tutto ciò che può e deve essere smaltito: scatoloni, merce invenduta, pezzi danneggiati, confezioni vuote, vecchi giornali…. Al termine della gara sarà proclamata la squadra vincente in base alla creatività e all’originalità, all’utilità e alla possibilità di riuso dell’oggetto e l’attinenza con il tema della tutela del pianeta o con la vetrina dell’esercente.

Le opere saranno esposte per tutta la settimana presso l’esercizio commerciale abbinato e in altre occasioni. Coerentemente con gli obiettivi del progetto, nella pagina Facebook “Scorci di Voltabarozzo” saranno documentate tutte le fasi del campionato del riciclo creativo: Arci Padova sostiene infatti l’iniziativa “Padova per la promozione del territorio metropolitano” che vede il social network come strumento di comunicazione e di promozione delle attività nei quartieri per risparmiare carta e alberi.

Giovedì 24 novembre alle ore 10.00 ancora un appuntamento per “Ambientazioni”: in scena al Piccolo Teatro don Bosco di Padova (via Asolo 2), per 390 bambini delle scuole del territorio, lo spettacolo teatrale “Riciclando. L’epopea dei rifiuti” proposta dalla compagnia Manicomics, dall’agenzia di sperimentazione artistica Codici Ritmici e in coproduzione con Iren Emilia spa. È il racconto della lotta tra Caos, re dei rifiuti e dello spreco e un gruppo di giovani eroi, esperti in riciclo e riuso. Lo spettacolo, realizzato con costumi e scenografie in materiale riciclato, nasce dal testo “Enìade. L’epopea del riciclo”, scritto da ragazzi di alcune scuole di Piacenza all’interno di “Rifiutando 2009”, un percorso laboratoriale di educazione.

Per informazioni: qui

AddThis Social Bookmark Button

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Sito personale:
Titolo:
Commento:
  La frase di verifica. Solo lettere minuscole senza spazi.
Frase di verifica: