Perché un laboratorio dell’inchiesta?

autore: lies
14/1/2011 | 09:35

Il laboratorio nasce dalla collaborazione fra la redazione del settimanale Carta, la padovana Associazione Studenti Universitari e la rivista Lo Straniero. Si avvale della collaborazione della Cgil di Padova e dell’associazione Re:fusi, giornalisti veneti freelance. Con il supporto dell’Università di Padova e del Comune di Padova.
Il laboratorio si svolge da marzo a maggio 2011 a Padova, con un massimo di 25 partecipanti e una quota di iscrizione di 80 euro per i lavoratori e di 60 per studenti e precari.

«Riteniamo urgente approntare strumenti utili all’indagine del contesto in cui viviamo. Proprio nel mentre si affollano e si rendono sempre più accessibili immagini, storie, racconti e notizie, percepiamo un allentarsi progressivo della capacità di com-prendere la realtà, di coglierne gli aspetti salienti e di definirne i caratteri…»
Continua sulla pagina “perché inchiesta”.

I docenti del laboratorio:
Stefano Laffi
Alessandro Leogrande
Matteo Melchiorre
Andrea Celli
Devi Sacchetto
Ernesto Milanesi e Sebastiano Canetta
Mauro Varotto

Categoria info. Segui i commenti con il feed RSS 2.0. Commenta. Trackback.

0 commenti

0 Trackbacks/Pings (Trackback URL)

Lascia un commento

Devi essere iscritto per postare un commento.

Ultimi articoli

Commenti

Abbònati