Cosa abbiamo fatto

maggio 2018-febbraio 2019 | Working Title Film Festival @ Ferrovieri, un progetto che racconta attraverso il cinema il quartiere dei Ferrovieri a Vicenza e il suo rapporto storicamente molto stretto con il lavoro, riprendendo le fila del “Laboratorio Ferrovieri” (2012). Si articola in tre fasi: un ciclo di laboratori-seminari (ottobre 2018), una residenza artistica nel quartiere Ferrovieri rivolta a giovani registi under 35 per girare cortometraggi documentari (ottobre-dicembre 2018) e una rassegna cinematografica con film di registi under 35 sul lavoro e le periferie (gennaio-febbraio 2019). Il progetto è fra i vincitori del bando SILLUMINA – Copia privata per i giovani, per la cultura (2017) promosso dalla SIAE e dal MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Qui il bando per i registi.

27 aprile-1° maggio 2018 | Working Title Film Festival 3, a Vicenza al Ridotto del Teatro Comunale e allo spazio Exworks. Con un concorso internazionale sul cinema del lavoro formato da tre sezioni (lungometraggi e mediometraggi, cortometraggi, Extraworks – cortometraggi sperimentali e video arte) e la conferenza “2008-2018 Rappresentazioni del lavoro nell’audiovisivo in un decennio di crisi”, con relatori il filosofo Enrico Terrone, il docente di cinema e letteratura italiana Paolo Chirumbolo, la responsabile dell’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa di Ivrea Elena Testa, la critica della serialità Chiara Checcaglini, i ricercatori Tiziano Toracca e Angela Condello. Qui i dettagli.

28 marzo 2018 | Una serata in memoria di Alessandro Leogrande, giornalista e scrittore scomparso prematuramente il 26 novembre 2017. Alla Sala Giorgio La Pira (via Tonzig 9, zona Stanga a Padova) si è tenuta un’orazione civile di Gabriele Proglio – storico, ricercatore all’Università di Coimbra, un intellettuale che ha conosciuto e incrociato le ricerche di Leogrande – che ha ricordato la sua figura richiamando i temi più generativi del suo lavoro. Alcuni ragazzi del Liceo Curiel, guidati dall’insegnante Giovanni Petrina, che hanno partecipato al progetto della World Social Agenda dedicato alle migrazioni leggendo il suo ultimo libro, La Frontiera, hanno offerto le loro riflessioni. È intervenuta Francesca Benciolini, assessora al Decentramento del Comune di Padova, che ha co-promosso l’incontro.

settembre-ottobre 2017 | “Padova: I nodi dello sviluppo scorsoio. E le proposte per scioglierli”, ciclo di passeggiate guidate in quattro spazi contesi e critici della città: ex Foro Boario, via Anelli, Torre Gregotti, Pp1. Parte del progetto La città (in)visibile: segni e mappe del nostro tempo, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, nell’ambito del bando Culturalmente. A cura di Gianni Belloni. Qui il programma.

giugno 2017 | Nell’ambito de L’Elefante. Festival del tempo lungo Lies ha promosso a Padova due attività sul tema dell’agricoltura urbana e del rapporto città-campagna: un’inchiesta condotta dagli studenti del Liceo Fuà Fusinato – ISS Concetto Marchesi presso l’azienda agricola Le Terre del Fiume, con la tutor Elena Apostoli Cappello, presentata il 16 giugno a Ca’ Sana, e l’inchiesta “Torneranno i prati. Una nuova vita per la zona industriale” curata da Gianni Belloni e presentata il 17 giugno al Parco La Fenice. Qui i dettagli. Qui l’inchiesta sulla Zip.

27 aprile-1° maggio 2017 | Working Title Film Festival 2^ edizione, a Vicenza al Cinema Primavera, al Polo Giovani B55 e Exworks. Con un concorso internazionale di cinema del lavoro, mostre e dibattiti sui temi della robotizzazione, della piattaforme web e del lavoro e dei richiedenti asilo e il lavoro. Il festival è fra i progetti vincitori del bando SILLUMINA – Copia privata per i giovani, per la cultura (2016) promosso dalla SIAE e dal MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. La direzione artistica è di Marina Resta. Qui il programma.

marzo-dicembre 2016 | “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, laboratori di scrittura autobiografica e laboratorio di inchiesta a cura di Lies, all’interno del progetto, di cui Lies è capofila, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015. Qui il sito dedicato.

27 aprile-1°maggio 2016 | Prima edizione di Working Title Film Festival - festival del cinema del lavoro a Vicenza, al Cinema Primavera, Polo Giovani B55 e Exworks, con la direzione artistica di Marina Resta. Qui il sito dedicato.

febbraio 2015 | “Comprendere i conflitti ambientali”, corso di formazione di giornalismo ambientale in collaborazione con A Sud e CDCA, a Padova. Modulo “Comunicare l’emergenza ambientale. Teoria e laboratorio redazionale” condotto da Gianni Belloni e Giulio Todescan.

24 agosto 2014 | Per il Laboratorio Ferrovieri Giulio Todescan partecipa a un confronto su “coreografia, urbanistica, paesaggi camminabili” nell’ambito del progetto Mind Your Step, a Bassano del Grappa.

5 luglio 2014 | “Barometro ambientale”, dibattito allo spazio coworking CO+ di Padova. Con Fabio Ciconte (presidente Terra ONLUS), Gianni Belloni (giornalista, Lies), Sarah Stempfle (Università IUAV di Venezia), Filippo Vettorato (ideatore di “Orto sul terrazzo), modera il dibattito Diego Di Masi (presidente Coop. EST).

12 ottobre 2013 | “Verifiche incerte. Fil(m)ologia dell’inchiesta”, una giornata dedicata all’inchiesta audiovisiva fra i linguaggi del giornalismo e del cinema, presso il circolo Arci Carichi Sospesi di Padova e in collaborazione con l’associazione culturale Gooliver. A cura di Marina Resta, Walter Ronzani, Giulio Todescan e Raffaele Pizzatti Sertorelli. Tutte le info qui.

1-4 luglio 2013 | “La città respira. Economie e socialità urbane nel tempo della crisi”, presentazioni di libri e a seguire proiezioni di film sui temi della città, in collaborazione con CUC CinemaUno e libreria Pangea, presso i Giardini della Rotonda a Padova. Qui il programma.

2 marzo 2013 | “Non c’è rotta senza una stella. Percorsi di conoscenza e cambiamento nella città della crisi”. Un convegno (che apre la strada a un laboratorio di inchiesta sulla città di Padova) per ragionare di come cambiare la città. Tutte le info qui.

13 febbraio 2013 | Alla circoscrizione 7 – Ferrovieri di Vicenza restituzione pubblica dei risultati del laboratorio di inchiesta sul quartiere. Il laboratorio ha prodotto interviste, racconti e analisi presentati sul blog laboratorioferrovieri.wordpress.com.

maggio 2012 | Stampato in 500 copie il dvd che raccoglie un anno di attività di LIES. E’ realizzato da Giulio Todescan con il contributo del Bando Goattin dell’Ordine dei giornalisti del Veneto. E’ dato in omaggio agli abbonati alla rivista “Lo Straniero”.

19-26 aprile 2012 | Al centro universitario di via Zabarella LIES organizza “Rivoluzione Terrestre. I cambiamenti possibili”: tre incontri aperti al pubblico, a cura di Laura Lucadello, sui temi del lavoro, della città e del cambiamento sociale. Il programma si può leggere quiqui una bella recensione uscita sul Mattino di Padova.

10 marzo 2012 | A Vicenza prende il via “Laboratorio Ferrovieri, anatomia di un quartiere”, primo laboratorio di LIES che ha come oggetto la città. I Ferrovieri è un quartiere sorto ai primi del ’900 lungo la linea ferroviaria Milano-Venezia, a ridosso dell’Arsenale ferroviario. Un quartiere che per decenni ha mantenuto una forte identità operaia e politicamente di sinistra, e che oggi è profondamente mutato. Il laboratorio ha prodotto diverse interviste raccolte in una mappa in progress.

28 ottobre – 2 dicembre 2011 | Il secondo laboratorio di inchiesta promosso da LIES prende il nome di “Michele Zoccarato”, in omaggio al nostro compagno morto sul lavoro. I docenti sono Stefano Laffi, Alessandro Leogrande, Devi Sacchetto, Ernesto Milanesi e Sebastiano Canetta.

14 ottobre 2011 | Inaugurazione dell’associazione “LIES” con un dibattito presso la libreria Pangea di Padova: “Inchiesta e azione: spazi di cambiamento nelle città”. Ospitiamo Marianella Sclavi, etnologa, che presenta il suo libro “Confronto creativo. Dal diritto di parola al diritto di essere ascoltati” scritto insieme a Lawrence E. Susskind, e Paola Arrigoni, ricercatrice e autrice dell’inchiesta “Terre di nessuno. Come nasce la paura metropolitano”, dove si indaga la complessa realtà multietnica di via Padova, a Milano. Il dibattito è ricco di riferimenti ai problemi della “sicurezza” nelle città, alle metodologie di inchiesta della realtà sociale, ai modi per promuovere una conoscenza che sia fucina di cambiamento sociale.

4 marzo – 13 maggio 2011 | Il primo “Laboratorio dell’inchiesta economica e sociale” si svolge nelle aule dell’Università di Padova, facoltà di Scienze Politiche. Organizzano il settimanale Carta, l’associazione studentesca Asu e la rivista Lo Straniero, con la collaborazione della Cgil di Padova e dell’associazione Re:fusi. Il laboratorio, cui partecipano 25 persone, si avvale del supporto dell’Università di Padova e del patrocinio del comune di Padova. Le registrazioni audio dei seminari sono reperibili in questo sito [sezione: audio].

24 febbraio 2011 | LIES organizza il convegno “Indagare la realtà: l’inchiesta sociale tra stereotipi e cambiamento” presso la sala anziani di Palazzo Moroni, sede del comune di Padova. Intervengono Goffredo Fofi, Adone Brandalise, Barbara di Tommaso, Gianfranco Bettin, Luca Pes, Giuliano Santoro. I video degli interventi sono reperibili in questo sito [sezione: video].

Ultimi articoli

Commenti

Abbònati