>Articoli con il tag ‘devi sacchetto’

Audio dal laboratorio [2]: Devi Sacchetto

Autore: lies
Pubblicato: 22/11/2011

Devi Sacchetto, ricercatore di sociologia dei processi economici e del lavoro all’Unviersità di Padova (la biografia nella pagina dei docenti) parla di trasformazioni del lavoro, auto rappresentazione dei lavoratori oggi, di come la memoria influenzi il racconto e dell’importanza di avere un “punto di vista”.

Audio dal laboratorio: Devi Sacchetto

Autore: lies
Pubblicato: 9/5/2011

Devi Sacchetto è ricercatore di Sociologia dei processi economici e del lavoro presso il Dipartimento di Sociologia, Università di Padova. E’ stato docente di Sociologia del lavoro, Sociologia economica e Processi migratori e lavoro presso l’Università di Padova dal 2003 al 2010.
Ha partecipato a ricerche a livello nazionale e internazionale sui temi delle trasformazioni del lavoro, dei processi migratori e delle ristrutturazioni produttive. Particolare attenzione è stata posta ai cambiamenti nei paesi dell’Europa orientale nei quali ha svolto una lunga e articolata ricerca, soggiornandovi a lungo. L’approccio alle trasformazioni lavorative e alle migrazioni è attento alla dimensione di genere. L’approccio metodologico è prevalentemente qualitativo.
E’ autore di numerosi saggi pubblicati in riviste e libri. Tra le sue pubblicazioni più significative si segnalano le monografie Il Nordest e il suo Oriente. Migranti, capitali e azioni umanitarie (Ombre Corte, Verona, 2004), e Fabbriche galleggianti. Solitudine e sfruttamento dei nuovi marinai (Jaca Book, Milano, 2009); inoltre il volume curato insieme a Ferruccio Gambino, Un arcipelago produttivo. Migranti e imprenditori tra Italia e Romania (Carocci, Roma, 2007) e il volume curato insieme a Massimiliano Tomba, La lunga accumulazione originaria (Ombre Corte, 2008).

Ultimi articoli

Commenti

Abbònati